Risultati ricerca tag

Assunzioni in aumento: tutto come previsto oppure no?

Claudio Negro

Come forse prevedibile, i primi dati relativi al mese di gennaio confermano l'incremento delle assunzioni a tempo indeterminato. E non sembra tutto merito degli incentivi previsti dalla Legge di Bilancio: anche i dati relativi agli over 34 (che non beneficiano di alcuna incentivazione) sono infatti tra i migliori da diversi anni a questa parte 

L’importanza del work-life balance "al femminile"

Gabriele Fava

L'occupazione femminile cresce, ma il mercato del lavoro continua a evidenziare criticità per le donne, soprattutto in termini di conciliazione tra vita professionale e privata: le soluzioni che potrebbero arginare il fenomeno incentivando il work-life balance "al femminile" 
 

Chi pensa alle imprese?

Edoardo Zaccardi

Come favorire l'occupazione in Italia? Una delle strade recentemente più battute dai legislatori sembra essere quella della decontribuzione pro-neoassunti, ma una domanda sorge spontanea: perché non pensare invece a come rilanciare le imprese?

Povere donne, al lavoro e in pensione

Leonardo Comegna

La differenza di genere? Non riguarda solo il lavoro, ma anche le prestazioni previdenziali: dati alla mano, le donne italiane si trovano ancora alle prese con un notevole gap retributivo e pensionistico rispetto agli uomini

Occupazione femminile: il punto sugli ultimi dati ISTAT

Claudio Negro

Gli ultimi dati ISTAT sul mercato del lavoro offrono segnali incoraggianti, soprattutto in tema di occupazione femminile. Ma come interpretarli correttamente, senza cedere né a facili entusiasmi né a ridimensionamenti eccessivi? 
 

Previdenza chiama lavoro

Edoardo Zaccardi

Ancor di più in un sistema contributivo, il lavoro è un ingrediente assolutamente necessario per assicurarsi la pensione. Affermazione valida per il singolo lavoratore a livello "micro", ma cui non sfugge l'intero sistema anche a livello più "macro": ecco come e perché

Al lavoro per il lavoro: a che punto siamo?

Edoardo Zaccardi

La flessione registrata dal tasso di occupazione nel primo trimestre 2017 getta ombre sull’effettiva tenuta della ripresa occupazionale italiana. La domanda diventa allora quasi scontata: cosa si poteva fare di più, o meglio, in materia di politiche del lavoro? 
 
1  2  3  4  5