Finanza

 

Un’industria cosmetica senza trucchi

Fionna Ross

Un business da 450 miliardi di dollari, i cui investitori e consumatori finali mostrano sempre maggiore attenzione nei confronti dei cosiddetti criteri ESG: in che modo la “sostenibilità” sociale, etica e ambientale sta cambiando l’industria cosmetica

Mini-Bond, il punto della situazione: in 5 anni emissioni per 17 miliardi

Paolo Novati

Una crescita attesa che trova conforto nei dati: l’industria dei mini-bond ha rafforzato nel 2017 lo sviluppo evidenziato negli anni precedenti. In particolare, i mini-bond si confermano fonte di finanziamento alternativa e complementare soprattutto in preparazione a successive operazioni sul mercato mobiliare
 

Attenti al gap

Tom Collier

"Gap di finanziamento", un'espressione tuttora molto utilizzata che, dopo la prima metà del 2017, pare  difficile da giustificare: l'indebitamento cresce, la qualità dei covenant diminuisce e gli aggiustamenti degli utili proliferano, il tutto mentre i margini creditizi si comprimono. Quale l'approccio da adottare alla luce di un simile scenario? 
 
  1  2  3  4  5  6  7