Il Fondo Cometa seleziona soggetti per la gestione delle risorse finanziarie di due comparti Garantiti

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 18.00 del 20/03/2020

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo Pensione Complementare Cometa nel corso della riunione del 27/02/2020 ha deliberato di procedere a una nuova selezione dei gestori delle risorse finanziarie di due comparti garantiti del Fondo denominati per comodità “Sicurezza2020” e “TFR_Silente”

Il Comparto TFR_Silente sarà destinatario del trattamento di fine rapporto (TFR) conferito secondo modalità tacite e quindi dovrà presentare le caratteristiche individuate dal Decreto e dalla Deliberazione COVIP 28 giugno 2006 (Direttive Generali alle forme pensionistiche complementari, ai sensi dell’articolo 23, comma 3, del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252), e alla comunicazione Covip prot. N. 815 del 08/02/2007 ossia:

  • dovrà contemplare un effettivo impegno ad assicurare almeno il risultato della restituzione integrale del valore garantito, e della somma dei nuovi conferimenti degli iscritti al comparto, al netto di eventuali anticipazioni e riscatti parziali ‐ non intaccati da commissioni di gestione e garanzia, nonché dagli oneri di negoziazione finanziaria, entro un lasso di tempo predeterminato e/o al realizzarsi di determinati eventi;
  • dovrà, comunque, presentare una politica di investimento idonea a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano pari o superiori a quelli del TFR in un orizzonte temporale pluriennale.

Il comparto non sarà aperto a switch‐in e nel caso l’aderente renda esplicita la sua adesione, quest’ultimo verrà trasferito al comparto Sicurezza2020 o ad altro comparto di Cometa a scelta dell’iscritto.

Il comparto Sicurezza2020 è un comparto inizialmente destinato agli aderenti che hanno scelto esplicitamente i comparti Sicurezza e Sicurezza2015 e che potrà essere scelto dagli aderenti al Fondo tramite switch. Il Fondo intende stipulare una convenzione di gestione, conforme alla Deliberazione COVIP del 9 dicembre 1999 con le seguenti caratteristiche:

  • dovrà contemplare il riconoscimento della garanzia di restituzione di un importo parziale almeno pari al 70% del valore garantito e dei nuovi conferimenti, relativi a tutte le posizioni individuali in essere nel Comparto Sicurezza2020, al netto di eventuali anticipazioni e riscatti parziali non intaccati dalle commissioni di gestione e di garanzia, nonché dagli oneri di negoziazione finanziaria; i candidati potranno esplicitare eventuali eventi coperti e in quale percentuale. 

Per il comparto Sicurezza 2020 possono partecipare esclusivamente i candidati che presentano un'offerta per il comparto TFR_Silente.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 18.00 del 20 marzo 2020

9/3/2020

 
 
 

Ti potrebbe interessare anche