Temi

ESG, dalla quantità alla qualità

Matteo Bosco

Quando si parla di finanza responsabile e adozione dei criteri ESG ancora troppo spesso le "dichiarazioni di intenti" piegate alle logiche del marketing prevalgono sulle azioni concrete: alcuni spunti di riflessione sull'approccio da adottare per favorire un concreto passaggio dalla quantità alla qualità degli investimenti sostenibili

Finanza sostenibile e investimenti cattolici: nuovi interessi convergenti?

Marco Di Giacomo e Max Maria Traversone

Quando si parla di investimenti sostenibili, la mente corre tipicamente all'approccio ESG, acronimo che in effetti racchiude 3 importanti declinazioni della sostenibilità (ambientale, sociale e di governance). In realtà, il tema è ancora più complesso e i possibili approcci eterogenei, così come i punti di contatto con la finanza etica o che segue precetti religiosi