Temi

Più lavoratori ma meno lavoro

Claudio Negro

Gli ultimi dati Istat sull'andamento di occupazione e mercato del lavoro sono stati accolti con toni quasi trionfalistici: i segnali sono indubbiamente positivi, ma un'analisi più approfondita evidenzia delle criticità. Una su tutte, le ore lavorate non crescono in proporzione al numero degli occupati
 
 

242mila occupati in più in un anno

Leonardo Comegna

In crescita nel primo trimestre l'occupazione: 242 mila occupati in più su base annua. Lo dice l'Istat (nel report sul Mercato del lavoro),  sottolineando che rispetto al trimestre precedente c'è un "moderato aumento" dello 0,1%... 

Istat: in Italia ancora forte asimmetria tra uomini e donne

Solidarietà Veneto

L’Istat avverte: le donne italiane sono penalizzate da un profondo gap di genere che influenza le loro scelte e, quindi, le loro prospettive. Nell’indagine conoscitiva sull’impatto in termini di genere della normativa previdenziale e sulle disparità esistenti in materia di trattamenti pensionistici tra uomini e donne, svolta dall’Istat e ...