Temi

Storie false e politiche sbagliate

Alberto Brambilla

Un'analisi accorta dei dati riguardanti la spesa nazionale per protezione sociale, il peso del fisco o, ancora, la diffusione della povertà economica suggerisce che spesso la percezione del grande pubblico su temi cruciali per il Paese resta molto distante dalle evidenze di numeri e fatti: quale il ruolo di politica e media? 

Italia, formica con i risparmi e cicala con i conti pubblici

Michaela Camilleri

Secondo l’ultima indagine Banca d’Italia-Istat a fine 2017 la ricchezza netta delle famiglie italiane sfiorava i 10mila miliardi di euro, 8 volte il loro reddito disponibile. Nello stesso periodo il debito pubblico raggiungeva la cifra monstre di 2.300 miliardi di euro. L’analisi di una tra le più grandi contraddizioni del nostro Paese
 

I politici e le promesse "incompetenti"

Alberto Brambilla - @AlBrambilla

Per le politiche sociali (pensioni, sanità e assistenza sociale) lo Stato italiano spende 447 miliardi, il 57,3% di tutte le entrate, conquistandosi la vetta delle classifiche UE. Dal mondo della politica arrivano però nel frattempo continue esortazioni a fare di più sui temi della previdenza e della povertà sociale: ma è davvero possibile fare di più, ed eventualmente come? Il commento del Prof. Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali