Temi

 

Investimenti oltre il virus

Daniele Colantonio e Giuseppe Sersale

La crisi, anche economico-finanziaria, generata dall'epidemia da COVID-19 provocherà degli inevitabili impatti anche sulle scelte di investimento degli investitori istituzionali italiani: quali scenari è lecito attendersi nei prossimi mesi e quali le possibili "soluzioni"? 
 

PIP, la valutazione deve essere almeno triennale

Leo Campagna

Le performance "estive" dei PIP mostrano un piccolo arretramento rispetto al risultato medio da inizio anno e mettono in luce un contesto al momento più favorevole alle asset class di rischio. Con tutte le cautele del caso: allungare l’orizzonte temporale d’investimento e saper tollerare nel breve periodo eventuali turbolenze 

Diversificazione degli investimenti e strumenti alternativi: l’esperienza Fopen

Niccolò De Rossi e Gianmaria Fragassi

Quali sono le ragioni che possono spingere gli investitori istituzionali e, in particolar modo quelli previdenziali, verso strumenti di investimento distanti da quelli tradizionali? Definizione dell’asset allocation, sistemi di controllo e misurazione dei rendimenti, selezione dei gestori: il punto di vista del Presidente Fopen Leonardo Zannella