Temi

Investitori istituzionali, strumenti "alternativi" per l'economia reale

Mara Guarino

Gli investitori istituzionali italiani stanno maturando la consapevolezza di dover includere nelle proprie strategie di investimento anche prodotti "alternativi", traendone il duplice vantaggio della diversificazione e del sostegno all'economia domestica: un potenziale da circa 240 miliardi di euro a supporto di sistema produttivo, infrastrutture nazionali e PMI
 

Previdenza complementare, perché partire il prima possibile

Leo Campagna

Il 2019 è stato un anno positivo per gli investitori, ma non è scontato che il trend prosegua nei prossimi mesi, quando persino posizionarsi sulle linee più rischiose potrebbe non bastare a garantirsi buoni rendimenti nel lungo termine: ecco perché partire con i versamenti il prima possibile (anche con piccoli importi) resta il miglior modo per "mettere al sicuro" la propria posizione previdenziale

Previdenza, come pianificarla in un "mondo alla rovescia"

Leo Campagna

Performance alla mano, nel lungo termine gli investimenti in azioni hanno reso di più di quelli in obbligazioni  i quali, a propria volta, hanno registrato ritorni maggiori rispetto alla liquidità: eppure, quello con cui sono chiamati a confrontarsi i risparmiatori previdenziali nell'ultimo periodo è un mondo alla rovescia che, spesso, sfugge a logiche e strategie un tempo consolidate... 
 

Fondi pensione, un valore da sostenere

Michaela Camilleri

L'ultimo aggiornamento statistico pubblicato dalla COVIP rileva una ripresa dei rendimenti dei fondi pensione italiani nei primi nove mesi dell'anno e un relativo consolidamento sul lungo periodo. Se i risultati, anche in termini di iscritti e patrimonio, possono essere letti positivamente, cosa manca ancora per un ulteriore supporto al sistema Paese?
 
1  2  3  4  5  6