Temi

Diversificazione, sostenibilità e rendimenti: infrastrutture (green) per il futuro

Eugenio de Blasio

Come evidenziato anche dal piano Colao, l'implementazione di infrastrutture sostenibili risulta strategica per il rilancio dell'Italia post COVID-19. Un'occasione anche per gli investitori istituzionali: oltre a facilitare lo sviluppo del Paese e la diffusione dell'economia circolare, gli investimenti infrastrutturali sono in grado di generare buoni ritorni in termini di rendimento nel tempo 

Una storia pericolosa

Alberto Brambilla e Claudio Negro

Se è fuor di dubbio che bonus e agevolazioni varie siano stati indispensabili nel gestire le primissime fasi della pandemia, lo dovrebbe essere altrettanto che oggi non solo non lo sono più, ma rischiano anzi di "addormentare" l'economia: secondo Alberto Brambilla e Claudio Negro, Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, al Paese servono semmai cantieri, lavori pubblici e infrastrutture (in particolare al Sud) per rilanciare produttività e occupazione

Post COVID-19, investire sulle infrastrutture per creare lavoro

Alberto Brambilla e Claudio Negro

I fondi europei rappresentano per il Paese un'importante occasione di intervenire su problemi gravi e finora irrisolti anche a causa della mancanza di risorse: non solo, un programma pluriennale di investimenti nelle infrastrutture consentirebbe di aggredire il crollo di occupazione all'orizzonte, ma al momento ancora mascherato da CIG e blocco dei licenziamenti
 

Infrastrutture sostenibili: un'opzione di investimento per generare importanti benefici ambientali e sociali

Simone Zoccari

La decarbonizzazione delle infrastrutture esistenti consentirà di limitare l'emissione di gas serra e incrementare i rendimenti dall'investimento. Le società ben gestite e che dispongono di solide credenziali nella gestione del rischio ESG dovrebbero generare rendimenti più sostenibili in ragione della loro esposizione ridotta al rischio operativo, normativo e reputazionale
 

La rigenerazione urbana come opportunità di investimento?

Emanuele Ottina

Nuove macro tendenze sociali e importanti cambiamenti demografici stanno cambiando il volto delle nostre città. In particolare, sempre più progetti immobiliari nascono per rispondere alle esigenze e alle abitudini delle nuove generazioni: la connessione di questo trend con la crescente attenzione alle tematiche di sostenibilità sta aprendo nuovi orizzonti per gli investitori istituzionali

Private markets: un mondo di opportunità

Laura Tardino

I diversi segmenti dei private markets, ciascuno secondo le proprie caratteristiche, possono rivelarsi di enorme interesse per gli investitori istituzionali in cerca di strategie per coprire le passività future: le peculiarità delle differenti opzioni di investimento