Temi

Economia reale (nazionale): ieri, oggi e domani

Gianmaria Fragassi

Se nell'ultimo decennio è stata "sufficiente" una gestione accurata e prudente degli investimenti per garantire sostenibilità, rendimenti e rispetto degli impegni con gli iscritti, agli investitori istituzionali italiani scenari finanziari, geopolitici e socio-economici richiedono oggi un diverso impegno. Una spinta verso strumenti alternativi che può essere una grande occasione per sostenere concretamente l'economia reale del Paese

Private banking, un asset che sostiene il Paese

Niccolò De Rossi

Oltre al tema successorio, estremamente importante in un tessuto imprenditoriale formato per la maggior parte da PMI familiari, i grandi patrimoni dei clienti private hanno bisogno di trovare redditività aggiuntiva che può arrivare dai private markets e sostenere al contempo l’economia reale nazionale
 

È tempo per gli investimenti alternativi

Matteo Santoro

La ripresa della volatilità sui listini azionari, la compressione dei ritorni offerti dal mondo obbligazionario e la progressiva ritirata dalle Banche Centrali dopo anni di espansione monetaria stanno contribuendo a rendere particolarmente appetibili gli investimenti alternativi 

Private Banking: un potenziale ruolo “sociale” per il Paese

Niccolò De Rossi

La ricerca di nuove fonti di rendimento per apportare valore ai patrimoni gestiti impone di guardare con favore a forme di gestione innovative che, per le asset class in cui investono, rappresentano altresì una buona opportunità di finanziamento per l’economia reale del Paese
 

HY: investimenti alternativi per la ricerca di qualità

Maria Paola Clara e Maurizio G Esentato

Il mondo del credito, dopo anni di rendimenti positivi, ha subito una battuta di arresto nel 2017 e nei primi mesi del 2018. Solo la qualità dei singoli corporate premia il contesto di mercato attuale e quello futuro

Alla ricerca di Alpha e Beta negli investimenti per l’economia reale

Gianmaria Fragassi

In un periodo storico caratterizzato da trend di mercato inediti e “irrazionali” (ma che forse, a ben vedere, così irrazionali non sono) la vera sfida per investitori e gestori è sì andare in cerca di rendimenti ma, al tempo stesso, riuscire a raggiungere performance soddisfacenti contenendo il budget di rischio. Come orientarsi dunque all'interno di uno scenario tanto complesso?