Temi

Troppo giovani per la pensione

Alberto Brambilla e Michaela Camilleri

Secondo un recente rapporto Ocse, l'età alla quale gli italiani escono effettivamente dal mondo del lavoro sarebbe troppo bassa per garantire al sistema pensionistico stabilità di lungo periodo: l'organizzazione parigina compie però anche alcuni importanti errori di valutazione, soprattutto a proposito delle possibili "contromisure" da adottare 

Pensioni, e adesso quale futuro attende Quota 100?

Alberto Brambilla

Regole semplici, stabili ed eque (pur tenendo conto delle esigenze peculiari di alcune categorie di lavoratori) che sappiano introdurre flessibilità e chiudere finalmente il ciclo delle riforme, con un occhio di riguardo ai costi: alcuni suggerimenti al governo che verrà sul delicato tema "pensioni"
 

Il sistema previdenziale è sostenibile?

Alberto Brambilla

La tenuta complessiva del nostro  sistema di welfare appare sempre più a rischio e chiedere nuova flessibilità potrebbe aggravare ulteriormente i problemi di sostenibilità connessi a un debito pubblico già monstre: il commento del Prof. Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali

Quota 100 per cento(mila)

Giovanni Gazzoli

La misura, che ha introdotto per tre anni la possibilità di accesso anticipato al pensionamento con 62 anni di età e 38 di contributi, ha sfondato il muro simbolico delle 100mila domande. Un successo a livello di richieste, che però, nella sostanza, lascia aperti vari interrogativi

Quo vadis Quota 100?

Alberto Brambilla

Le crescenti domande di pensionamento anticipato con Quota 100 consentono di iniziare a delineare in quali direzioni vada la misura... E non mancano le sorprese, tra cui l'avanzata del Sud e l'elevato numero dei richiedenti tra dipendenti pubblici e autonomi