Temi

Pensioni e gestioni, come stanno i conti della previdenza italiana?

Mara Guarino

Nonostante la spesa previdenziale italiana si possa dire complessivamente sotto controllo, alcune gestioni mostrano evidenti segnali di fatica: bene commercianti, dipendenti del settore privato, liberi professionisti e parasubordinati, in difficoltà artigiani e dipendenti pubblici. I dati dell'Ottavo Rapporto Itinerari Previdenziali in attesa di valutare gli scenari post COVID-19

Pensioni e assistenza, 5 punti per il governo Draghi

Alberto Brambilla

Superare Quota 100 con una riforma duratura, evitare l'assistenzialismo, comunicare correttamente i dati sulle pensioni all'Europa, tenere d'occhio il finanziamento del sistema, sfatare i luoghi comuni sul welfare state italiano: alcuni consigli al governo Draghi in materia di previdenza e assistenza a partire dagli spunti emersi dall'Ottavo Rapporto Itinerari Previdenziali
 

La beffa delle pensioni: assegni in anticipo e tagli a chi ce l'ha

Alberto Brambilla

Indubbiamente complice la pandemia di COVID-19, l'ultima Legge di Bilancio crea le pericolose premesse per un aggravio del disavanzo INPS: tra le scelte difficili da comprendere prepensionamenti, sistema di adeguamento all'inflazione e tagli agli assegni più alti. Il Punto di Vista di Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali 
 

Pensioni, non solo Legge di Bilancio: tutte le novità per il 2021 (1)

Mara Guarino e Alessandro Pulcini

In attesa di stabilire il destino di Quota 100, il prossimo anno non prevede grandi scossoni per la previdenza italiana: Legge di Bilancio, recenti sentenze e adeguamenti annuali lasciano però in eredità alcune importanti novità. Ecco un focus sui requisiti per ottenere la pensione nel 2021

Pensioni, non solo Legge di Bilancio: tutte le novità per il 2021 (2)

Mara Guarino e Alessandro Pulcini

In attesa di stabilire il destino di Quota 100, il prossimo anno non prevede grandi scossoni per la previdenza italiana: Legge di Bilancio, recenti sentenze e adeguamenti annuali lasciano però in eredità alcune importanti novità. Ecco un focus su importi e misura degli assegni per il 2021

La brutta sentenza della Corte Costituzionale

Alberto Brambilla

Con la sentenza annunciata lo scorso 22 ottobre, la Corte Costituzionale ha dichiarato legittimi sia il "raffreddamento della perequazione" sia il "contributo di solidarietà" a carico delle cosiddette pensioni d'oro: possibile che l'unica censura non riguardi la sostanza del provvedimento ma solo la sua durata? ll commento di Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali
 
1  2  3  4  5  6