L'educazione finanziaria che serve al Paese

Niccolò De Rossi

La limitata conoscenza finanziaria di base che caratterizza gli italiani è uno dei principali aspetti che influenza negativamente le scelte di allocazione e investimento dei risparmi delle famiglie 

Investitori istituzionali, c'è un mercato anche in Italia

Michaela Camilleri

Diminuisce il numero degli investitori istituzionali che operano nel nostro Paese, ma aumenta il patrimonio gestito (237,25 miliardi di euro nel 2017): il 70% è affidato direttamente o indirettamente a gestori professionali. Le linee di tendenza tracciate dal Quinto Report Itinerari Previdenziali

Occupazione, segnali positivi e inversioni di tendenza

Claudio Negro

Gli ultimi dati in arrivo da INPS e ISTAT evidenziano segnali contrastanti: i risultati sul fronte dell'occupazione restano positivi, ma si possono anche cogliere i sintomi di una possibile inversione di tendenza. Un fenomeno congiunturale o un (preoccupante) cambio di rotta?

Pensioni sopra i 4.000 euro netti al mese, alcune osservazioni sulla proposta di ricalcolo

Mara Guarino

A fronte di un beneficio economico pari, nella più ottimistica delle ipotesi, a 330 milioni di euro, la proposta di ricalcolo delle pensioni sopra i 4.000 euro netti al mese (o 80.000 euro lordi l’anno) presenta diverse criticità, innanzitutto di tipo tecnico. I numeri delle pensioni interessate, le gestioni coinvolte e le possibili difficoltà di calcolo: cosa emerge dall’analisi a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali