Lavoro

 
 
 

Quali politiche in favore dell’active ageing?

Gabriele Fava

L’Italia, rispetto ai principali Paesi europei, non ha che mosso i primi passi verso politiche concrete in favore dell’active ageing: alla luce dell'inesorabile invecchiamento della popolazione, quali le strategie da adottare per ripensare in modo strategico il ruolo dei lavoratori over 50?  

Assunzioni in aumento: tutto come previsto oppure no?

Claudio Negro

Come forse prevedibile, i primi dati relativi al mese di gennaio confermano l'incremento delle assunzioni a tempo indeterminato. E non sembra tutto merito degli incentivi previsti dalla Legge di Bilancio: anche i dati relativi agli over 34 (che non beneficiano di alcuna incentivazione) sono infatti tra i migliori da diversi anni a questa parte 

Perché (e come) introdurre il salario minimo anche in Italia

Claudio Negro

Impedire che il lavoro scivoli nella sottoretribuzione attraverso il salario minimo: una strada percorribile anche in Italia? E a quali condizioni? Ecco perché quello del salario minimo è un tema centrale per l'occupazione e l'economia del Paese, un argomento che merita attenzione anche dopo lo spegnimento dei "riflettori elettorali" 
 
 

L’importanza del work-life balance "al femminile"

Gabriele Fava

L'occupazione femminile cresce, ma il mercato del lavoro continua a evidenziare criticità per le donne, soprattutto in termini di conciliazione tra vita professionale e privata: le soluzioni che potrebbero arginare il fenomeno incentivando il work-life balance "al femminile" 

Lavoro a termine e part-time, non solo ombre

Claudio Negro

La crescita del lavoro a termine e di quello part-time tende sin troppo spesso a essere associata negativamente a fenomeni di precarietà: una convinzione che, soprattutto in una fase di crescita, va tuttavia ripensata alla luce di un mercato del lavoro fluido e funzionante 
 
1  2  3  4  5  6