Italia, formica con i risparmi e cicala con i conti pubblici

Michaela Camilleri

Secondo l’ultima indagine Banca d’Italia-Istat a fine 2017 la ricchezza netta delle famiglie italiane sfiorava i 10mila miliardi di euro, 8 volte il loro reddito disponibile. Nello stesso periodo il debito pubblico raggiungeva la cifra monstre di 2.300 miliardi di euro. L’analisi di una tra le più grandi contraddizioni del nostro Paese

Conoscere le sfide del SSN per cogliere le opportunità della sanità integrativa

Mara Guarino

Nel 2017, la spesa out of pocket degli italiani è ammontata a 35,9 miliardi di euro, cui se ne aggiungono altri 5 intermediati da fondi sanitari, società di mutuo soccorso e compagnie di assicurazione: un dato che fa riflettere sulla diffusione della sanità complementare in Italia, su cui pesano ostacoli culturali e l'assenza di una normativa precisa 

Salario minimo legale, domande e risposte

Claudio Negro

Per capire, al di fuori di ogni giudizio ideologico, se l'Italia ha davvero bisogno di una retribuzione al di sotto della quale nessun lavoro e nessun lavoratore possa essere pagato, diventa fondamentale provare a rispondere ad alcune domande sulla platea potenzialmente interessata, sull'impatto concreto sulle retribuzioni e sui percorsi giuridici attraverso i quali potrebbe essere introdotto 

Un popolo oppresso dalle tasse?

Alberto Brambilla e Paolo Novati

Al netto del "bonus Renzi", il 12,28% dei dichiaranti versa il 57,88% dell'Irpef: la fotografia di un Paese cui servirebbero più equità e strumenti come il "contrasto di interessi" per combattere efficacemente l'evasione fiscale