Assodire: Casse di Previdenza unite nell’interesse degli iscritti

Cassa Forense, Enpam e Inarcassa sono i tre soci fondatori

Cassa Forense, Enpam e Inarcassa sono i tre soci fondatori di ASSODIRE, Associazione degli investitori responsabili, costituita a Roma nei giorni scorsi. Le tre Casse di Previdenza - di Avvocati, Medici e Odontoiatri, Ingegneri e Architetti - in qualità di investitori istituzionali di lungo periodo, come avvenne con la partecipazione in Banca d’Italia, fanno oggi nuovamente da apripista, in un’iniziativa a difesa degli interessi dei professionisti e a sostegno dell’economia e del mercato finanziario.

Con ASSODIRE i tre soci fondatori intendono, in particolare, conseguire una partecipazione attiva, mediante l’esercizio dei diritti di voto e di monitoraggio sui temi gestionali che, di volta in volta, saranno rilevanti per il contesto di riferimento dell’Associazione. Si prefiggono inoltre di sviluppare la consapevolezza del mercato, dei regolatori e delle altre funzioni istituzionali e non, riguardo al ruolo che gli investitori di matrice previdenziale hanno esercitato e possono esercitare a supporto e sviluppo del Paese. 

L’Associazione dunque promuoverà studi e ricerche sui temi di interesse generale degli associati nella loro qualità di investitori responsabili, azioni di comunicazione verso gli stakeholder degli obiettivi qualitativi che la stessa persegue nello sviluppo della governance societaria, nel rispetto delle buone pratiche di gestione, delle politiche di remunerazione, di rispetto dell’ambiente e delle diversità di genere. Produrrà la definizione di policy di riferimento per gli associati e di best practice, al fine di emanare giudizi in ordine al grado di allineamento alle policy; proposte nella presentazione e tutela dei diritti di voto delle minoranze; definizione di policy per gli amministratori indipendenti, ma espressione delle minoranze rappresentate; la promozione della partecipazione informata alla vita delle società nelle quali è investito il patrimonio degli associati a prescindere dalle rituali scadenze assembleari. L’Associazione, volontaria e senza scopo di lucro, è aperta alla partecipazione futura delle altre Casse, società o enti che perseguano, sotto qualsiasi forma, interessi primari di previdenza ed assistenza dei propri iscritti.

“Abbiamo deciso, con Assodire, - ha dichiarato il presidente di Inarcassa Giuseppe Santoro - di far valere una popolazione di 800.000 professionisti e un patrimonio che, per le tre Casse insieme, misura circa 50 miliardi di euro, a difesa del diritto di voto nella partecipazione delle attività quotate nel nostro Paese. È un investimento responsabile, è la difesa di un percorso virtuoso che riteniamo sempre più condivisibile”. 
 
“Assodire è un’associazione aperta alle altre Casse previdenziali e a tutti gli operatori - dichiara il Presidente di Enpam, Alberto Oliveti - in un settore che vuole rappresentare i legittimi interessi dei propri iscritti nel mondo delle grandi società italiane, potendo portare avanti quelli che sono i nostri vessilli: l’importanza della tutela del futuro, dello sviluppo del lavoro, della copertura sociale. Perché - continuo a ribadire - non vi può essere innovazione, sviluppo e crescita se non vi è anche contemporaneamente un progresso in termini di coesione e condivisione sociale”.

 “Insieme ad Enpam e Inarcassa, - conclude il Presidente di Cassa Forense, Nunzio Luciano -  tuteleremo gli interessi previdenziali dei nostri iscritti e faremo valere quelli che sono i nostri diritti. Indirizzeremo queste grandi società e le controlleremo nelle politiche di ESG e, insieme, anche questa volta, saremo protagonisti del sistema paese". 

4/02/2020

 
 
 

Ti potrebbe interessare anche